Pulp Fiction – Mr. Wolf

    T-shirt tinta unita

    COLORI TINTA UNITA: 100% cotone Organico, prelavato, ring-spun e pettinato, superficie liscia e morbida per risultati di stampa perfetti, girocollo sottile a costine, fettuccia sul collo, tubolare, vestibilità regolare , peso 150 gr.

    COLORI MELANGE : 97% cotone pettinato ringspun 3% poliestere, soffice al tatto, struttura con busto tubolare, vestibilità modern fit, girocollo in costina 1x1, peso 150 gr.

    Caratteristiche:

    100% cotone pettinato ringspun, soffice al tatto, struttura con busto tubolare, vestibilità slim fit, girocollo in costina 1x1, peso 150 gr.

    posizione della grafica:

    L’immagine riportata, raffigura esclusivamente la dimensione e posizionamento della grafica sulla t-shirt, senza fare riferimento al colore da Voi scelto.

Pagamento Sicuro
  • Visa Card
  • MasterCard
  • American Express
  • PayPal
  • Apple Pay

Descrizione

Una nuova t-shirt dedicata a PULP FICTION capalavoro di Quentin Tarantino,

Una dei tanti film girati da Tarantino, che tutti gli amanti del cinema hanno sicuramente visto.

Stai cercando una t-shirt unica ed originale con una grafica dedicata ai protagonisti di PULP FICTION, sei nel posto giusto! Contattaci

Vuoi una t-shirt con grafica esclusiva di Mr. WOLF?

Ho pensato a questa grafica utilizzando la foto dei 4 protagonisti, fuori dalla casa di Jimmie Dimmick, dopo che Mr Wolf, aveva risolto i “problemi”.

Tutto il film, da considerarsi ad episodi, è un intricato groviglio di storie, collegate l’una con l’altra in ordine non cronologico.
Si può dire che il ‘fil-rouge‘ che tiene unite tutte le storie sia una fantomatica valigetta, ed il suo misterioso contenuto (che non verrà mai svelato).
Il film quindi, un po’ come il suo predecessore “Le Iene“, va visto nell’ottica di una narrazione non lineare, che poi prenderà corpo e sostanza pian piano nel diramarsi della trama, fino ad apparire come un’unica grande macchinazione, che lascia stupito ed incuriosito lo spettatore.

La pellicola rilanciò John Travolta, ormai in ombra da anni e consacrò la giovane e già quotata Uma Thurman.

Le interpretazioni di entrambi meritarono una candidatura all’Oscar rispettivamente per miglior attore protagonista e miglior attrice non protagonista.

Anche Samuel L. Jackson ricevette la candidatura come miglior attore non protagonista.

Senza dimenticare ovviamente Harvey Keitel, nei panni di Wiston Wolf, Bruce Willis il pugile, Cristopher Walken, il capitano Koons e tanti altri.