James Brown – I Got to Move

    Caratteristiche:

    Colori tinta unita: 100% cotone pettinato ringspun, soffice al tatto, struttura con busto tubolare, vestibilità modern fit, girocollo in costina 1x1, peso 150 gr.

    Colori Cardiff : 100% cotone pettinato tinto a freddo, colletto basso h cm 1.2 e cuciture laterali per una migliore vestibilità, peso 165 gr.
    N.B.: la tintura a freddo garantisce al capo un'aspetto vissuto e una colorazione vintage, ma è necessario lavare il capo prima di indossarlo.

    Caratteristiche:

    100% cotone pettinato ringspun, soffice al tatto, struttura con busto tubolare, vestibilità slim fit, girocollo in costina 1x1, peso 150 gr.

    Caratteristiche:

    Felpa unisex 75% cotone ring-spun, 21% poliestere, 4% viscosa, fettuccia a spina di pesce in contrasto sul collo, cuciture laterali. Felpata internamente.

    posizione della grafica:

    L’immagine riportata, raffigura esclusivamente la dimensione e posizionamento della grafica sulla t-shirt, senza fare riferimento al colore da Voi scelto.

La t-shirt James Brown è dedicata a I got to move, una delle sue hit che a distanza di anni conserva ancora un ritmo incredibile.

Nel creare la grafica di questa t-shirt ho utilizzato l’immagine della copertina di 20 All-Time Greatest Hits!

una raccolta di James Brown del 1991 e alcune parti del testo di I got to move, un pezzo incredibile del 1986!

Vuoi una t-shirt con grafica speciale di James Brown? Sei nel posto giusto!

Un’altra grafica esclusiva dedicata al Godfather of Soul.

James Brown è considerato una delle più importanti e influenti figure della musica del 20 secolo

è stato un pioniere nell’evoluzione della musica gospel e rhythm and blues, nonché del soul, del funk, del rap, e della disco music.

Celebre per la sua esplosiva presenza scenica, operò una sorta di rivoluzione dei classici assetti melodici.

Il suo modo di stare sul palco e il suo stile furono ripresi da artisti come Mick Jagger, Prince e altri.

È stato l’idolo e il massimo ispiratore di Michael Jackson.

Era noto anche con alcuni soprannomi, tra tutti il più noto di tutti, The Godfather of Soul, il padrino del Soul.

Indimenticabili le sue partecipazioni a film quali the Blues Brothers (il reverendo) e Rocky.

Secondo il sito WhoSampled, James Brown è l’artista più campionato di tutti i tempi.

Rolling Stone lo inserisce al settimo posto nella sua lista dei 100 più grandi artisti della storia e al decimo in quella dei migliori cantanti.